17.5.13

Raw Chia Seed Pudding



Some time ago I started using chia seeds for dishes I cook every day. Today I propose a very simple and fast way to prepare a great raw pudding. When soaked, these fantastic seeds naturally produce a healthy jelly that can be used as the main ingredient for this recipe. For all those who don't know enough about these amazing seeds, here are some useful information:
  • The chia seeds are derived from Salvia hispanica that grows in Central and South America. They are rich in calcium (5 times more than milk), omega three and vitamin C. The seeds do not contain gluten and are therefore suitable for those who suffer from celiac disease or are intolerant to it. The gelatin that is formed when the seed is left in contact with the water is due to the soluble fiber within. Once in the stomach, this jelly creates a physical barrier between carbohydrates and digestive enzymes so that the conversion of carbohydrates into sugar is slowed. This slowdown in the conversion of carbohydrates into sugar can be helpful for people who suffer from diabetes.
Raw Chia Seed Pudding

Ingredients
  • 4 tablespoons chia seeds
  • 2 tablespoons falxseeds flour
  • 1cup 1/2 water
  • 2 tablespoons maple syrup 
  • 1 tablespoon raw cocoa powder (or carrob powder)
  • almonds
  • cinnamon

Preparation
  • Place the chia seeds and flax seed flour in a bowl and add water. Allow to stand for at least 15 minutes or until it has formed a kind of gelatinous compound.
  • Pour the mixture into a blender and add cocoa powder, maple syrup and whisk well.
  • Pour the pudding into bowls and refrigerate for about an hour.
  • Garnish with cinnamon, maple syrup and almonds.




///
Da un po' di tempo ho iniziato ad utilizzare i semi di chia per molti piatti che preparo quotidianamente. Oggi vi propongo un modo molto semplice e veloce per realizzare un ottimo budino crudista sfruttando al meglio le proprietà di questi fantastici semi e la loro capacità di produrre una gelatina naturale e salutare che si presta perfettamente alla preparazione di questo piatto.
Per tutti quelli che non conoscono ancora questi incredibili semi riporto di seguito alcune informazioni utili:
  • I semi di chia  vengono ricavati dalla Salvia hispanica che cresce nel Centro e Sud America. Sono ricchissimi di calcio (contenuto 5 volte superiore a quello del latte), di omega tre e di vitamina C.I semi non contengono glutine e sono quindi indicati per coloro che soffrono di celiachia o di intolleranza ad esso. La gelatina che si forma quando il seme viene lasciato a contatto con l'acqua è dovuta alla fibra solubile presente nel seme. Una volta nello stomaco questa gelatina crea una barriera fisica tra i carboidrati e gli enzimi digestivi capace di rallentare la conversione dei carboidrati in zucchero. Questo rallentamento nella conversione dei carboidrati in zucchero può essere di aiuto per le persone che soffrono di diabete.
Budino Crudo di Semi di Chia

Ingredienti
  • 4 cucchiai di semi di chia
  • 2 cucchiai di farina di semi di lino
  • 360 ml di acqua
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 1 cucchiaio di polvere cruda di cacao (oppure polvere di carruba)
  • cannella
  • mandorle

Preparazione
  • Mettere i semi di chia e la farina di semi di lino in una ciotola e aggiungere l'acqua. Lasciare riposare per almeno 15 minuti e comunque fino a quando non si sarà formata una sorta di composto gelatinoso.
  • Versare il composto in un frullatore e aggiungere il cacao, lo sciroppo d'acero e frullare il tutto.
  • Versare il budino nelle ciotole e mettere in frigo per un'ora circa
  • Guarnire con la cannella, lo sciroppo d'acero e le mandorle.



5 commenti:

  1. Con questi semi non ho ancora provato, caro Franco. ...Mi scoraggia psicologicamente l'effetto gelatinoso che producono mixati con l'acqua........... È vischioso il budino?
    Buon week end,
    Sissa

    RispondiElimina
  2. Ci sorprendi sempre :)
    La Chia non l'ho ancora provata ma mi sa che manca poco!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Fantastico Franco!
    Per me sei ufficialmente un supereroe!

    RispondiElimina
  4. @Sissa A me l'effetto gelatinoso non dispiace, ma ovviamente dipende dai gusti. Tieni conto che una volta che il composto viene tritato l'effetto finale è più simile a quello del budino, non lo definirei vischioso. Ciao Franco
    @Cesca Grazie! Devi provare la Chia! :)
    @Federica Grazie sei troppo gentile :) La stima è reciproca! A presto.

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta! semplice e deliziosa.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...